menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio

Foto di repertorio

Calderara, violenza sessuale su bimba di 9 anni: arrestato un 65enne

L'uomo è ritenuto responsabile di due episodi, avvenuti entrambi a luglio, ai danni della piccola

I Carabinieri di Calderara di Reno hanno arrestato un 65enne, su ordinanza di custodia cautelare, emessa dal GIP di Bologna, Rita Zaccariello e su richiesta del Pubblico Ministero Simone Purgato.

L'uomo è ritenuto responsabile di due episodi, avvenuti entrambi nel mese di luglio, di palpeggiamento di una minore, una ragazzina di 9 anni.

La violenza sarebbe avvenuta a casa dei nonni materni della bimba, dove i servizi sociali di Calderara avevano collocato l’autore della violenza sessuale. Dopo le formalità di rito, è stato rinchiuso nel carcere della Dozza. 

"Giusto che le forze dell'ordine abbiano proceduto in questa triste vicenda. I servizi sociali sono stati di fianco alla famiglia in tutte le procedure di denuncia a tutela della minore". E' quanto dicono i servizi sociali del Comune di Calderara di Reno all'agenzia Dire. "Benchè il progetto di ospitalità che il Comune stava seguendo fosse finito da tempo, appena la famiglia si è rivolta ai servizi per chiedere aiuto, senza alcuna esitazione è stata suggerita la denuncia e l'estromissione del soggetto dall'abitazione" spiegano "pur in assenza di precedenti non si può esitare in queste occasioni e benchè la convivenza fosse andata bene al punto da indurre autonomamente la famiglia a tenere l'inquilino, di fronte a tale episodio era necessario provvedere con fermezza. Le indagini ora procederanno come è giusto che sia e faranno il loro corso", concludono.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento