menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Calderara, colpi continui alle auto parcheggiate in via Buozzi: due arresti

I Carabinieri in borghese hanno fatto un servizio di osservazione che ha portato agli arresti e al recupero della refurtiva: usavano un cespuglio per nascondere arnesi e oggetti rubati

I Carabinieri hanno arrestato due persone responsabili di alcuni furti ai danni delle auto parcheggiate in via Buozzi, a Calderara di Reno. Vari episodi si erano susseguiti nottetempo per diversi giorni, finchè gli uomini dell'Arma in borghese non hanno cominciato un'osservazione specifica che ha portato all'individuazione dei soggetti, ammanettati per furto aggravato e ora agli arresti domiciliari. 

Colti in flagranza di reato i due usavano un cespuglio come nascondiglio e lì vi sistemavano attrezzi per lo scasso e parte della refurtiva. In particolare sono stati trovati in loro possesso un'autoradio con fili scoperti, un navigatore satellitare sottratti a due auto, un frangivetro e una torcia, mentre uno aveva addosso anche un coltello a doppia lama, lunga 10 cm. 

La seguente perquisizione domiciliare ha fatto emergere il possesso di strumenti atti allo scasso. Sono entrambi bolognesi, entrambi del 2000.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Superenalotto, la dea bendata bacia Vergato: centrato un '5'

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento