Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca Via Giuseppe di Vittorio

Calderara: forse una pentola lasciata sul fuoco manda in fiamme appartamento

Devastato un appartamento al quarto piano di un condominio in via di via Di Vittorio: se n'è acorto il padrone di casa, che ha visto il fumo uscire dalla finestra

Via di Vittorio

Paura a Calderara di Reno. Una pentola dimenticata sui fornelli potrebbe essere all'origine di un incendio che nel pomeriggio ha devastato un appartamento al quarto piano di un condominio di edilizia popolare in via di via Di Vittorio, a Calderara di Reno, nel Bolognese. Non ci sono stati feriti, ma è stato necessario evacuare la palazzina Acer, e i sanitari del 118 hanno trattato sul posto alcune persone, lievemente intossicate per avere respirato un po' di fumo.

QUEL FUMO PROVENIVA PROPRIO DAL SUO APPARTAMENTO. Ad accorgersi del rogo è stato lo stesso padrone di casa, un uomo di 66 anni: dopo essere uscito per portare a spasso il cane, dalla strada ha visto il fumo uscire dalla finestra della propria abitazione. Ha legato l'animale a un palo ed è corso in casa, ma non ha potuto fare nulla per controllare le fiamme ed è stato costretto a fuggire da un terrazzo, che affaccia su un'area condominiale. Il rogo è stato poi spento dai vigili del fuoco, intervenuti insieme ai carabinieri.

APPARTAMENTO AD ORA INAGIBILE. L'appartamento è stato dichiarato temporaneamente inagibile, e anche un'altra abitazione vicina ha riportato danni piuttosto seri. Sulle cause precise dell'incendio sono ancora in corso accertamenti, ma la prima ipotesi ricostruita dai carabinieri è che il padrone di casa sia uscito lasciando qualcosa sui fornelli accesi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calderara: forse una pentola lasciata sul fuoco manda in fiamme appartamento

BolognaToday è in caricamento