menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Ospite a casa dei nonni molesta la nipotina: è la bimba a raccontare tutto

Una triste vicenda arriva da Calderara di Reno, dove un uomo è stato arrestato dai Carabinieri per violenza sessuale su una bambina di 9 anni

Aveva dei problemi economici ed è stato collocato dai servizi sociali prima in una struttura e poi trasferito presso l'abitazione di due anziani coniugi di Calderara di Reno, che si sono offerti di dargli ospitalità seguendo un progetto del Comune che fa incontrare le esigenze di persone in difficoltà. Lui avrebbe avuto una stanza e i padroni di casa avrebbero diviso le spese: la convivenza era stata già sperimentata mesi fa e dopo il trasferimento nella nuova casa, è stato rinnovato. 

Sotto lo stesso tetto, anche la nipotina della coppia (loro sono i nonni materni), una bambina di 9 anni. Questo il quadro intorno alla vicenda di violenza sessuale resa pubblica ieri dai Carabinieri e sfociata nell'arresto di un 65enne di Calderara di Reno

Sarebbe stata la bambina a raccontare dei due episodi di palpeggiamento subiti dall'ospite dei nonni alla mamma, la quale ha immediatamente sporto denuncia ai Carabinieri, che hanno aperto immediatamente l'indagine. Le molestie sono state subite dalla piccola nel mese di luglio e l'autore si trova ora nel carcere della Dozza con l'accusa di violenza sessuale.

L'uomo, che non aveva precedenti, è stato arrestato su ordinanza di custodia cautelare, emessa dal gip di Bologna, Rita Zaccariello e su richiesta del pubblico ministero, Simone Purgato. Sul fatto si sono espressi con amarezza anche i servizi sociali, che hanno confermati di aver seguito la famiglia in tutte le procedure di denuncia a tutela della minore: "Senza alcuna esitazione è stata suggerita la denuncia e l'estromissione del soggetto dall'abitazione pur in assenza di precedenti. Le indagini ora procederanno come è giusto che sia e faranno il loro corso". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lo sapevi che .... anche Bologna aveva un porto?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento