Lunedì, 15 Luglio 2024
Cronaca Camugnano

Camugnano: esplode bombola dopo una cena, due feriti gravi

Al termine di una cena organizzata da un gruppo di cacciatori, una bombola di gas esplode ferendo due commensali ora ricoverati nei centri Grandi Ustioni

E’ accaduto ieri sera in una palazzina di due piani, in via Chiesa a Camugnano, di proprietà della Curia: dopo una cena organizzata tra cacciatori, la bombola di gas è esplosa ferendo due uomini di Camugnano di 19 e 48 anni che sono riusciti ad uscire dai locali e chiedere aiuto. Sono intervenuti i Carabinieri della locale Stazione: dai primi accertamenti, si ipotizza che ad innescare la deflagrazione possa essere stato il cellulare di uno dei due oppure il compressore del frigoriferi. Sul posto anche i Vigili del Fuoco che stanno valutando ogni possibile indizio. Durante l’ispezione, sono state rinvenute anche diverse bombole di gas. La struttura ha subito lievi danni e i problemi alla staticità sono stati esclusi. L’immobile e le bombole di gas rinvenute sono stati posti sotto sequestro, in attesa di ulteriori accertamenti disposti dall’Autorità Giudiziaria.
I due feriti si trovano nel reparto di rianimazione. Il 19enne è stato ricoverato presso il Centro Grandi Ustioni del Policlinico di Padova, mentre il 48enne si trova a presso il Centro Grandi Ustioni dell’ospedale Bufalini di Cesena.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Camugnano: esplode bombola dopo una cena, due feriti gravi
BolognaToday è in caricamento