Bimbo azzannato da un pitbull: sottoposto a intervento chirurgico

E' stato trasportato d'urgenza in ospedale

Foto archivio

Era andato ad allenarsi al circolo tennis e mentre percorreva un vialetto è stato azzannato da un cane pitbull che era stato legato alla recinzione di un campo. E' accaduto mercoledì 29 maggio allo Sport Club di via Mattei a Ozzano dell'Emilia. Vittima un bambino di 10 anni, che è stato morso alla coscia, ed è stato poi trasportato d'urgenza in ospedale  e sottoposto a intervento chirurgico. E' ancora ricoverato, ma le sue condizioni  sarebbero buone.

Da quanto si apprende, una donna è andata a fare una passeggiata all'interno del parco del circolo con due pitbull, entrambi senza museruola. La signora si è poi seduta su una panchina e mentre un cane scorrazzava in giro, l'altro, che era legato a una rete, ha azzannato alla coscia il bimbo.

Sul posto, oltre ai sanitari del 118, sono intervenuti i Carabinieri della stazione di Ozzano. Gli animali, in regola con le vaccinazioni, sono stati riconsegnati alla proprietaria, ma l’Ausl sta ancora svolgendo tutti gli accertamenti del caso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scambia la moglie per un ladro e chiama i Carabinieri

  • Ubriaca sul davanzale, cade giù dal terzo piano

  • Scossa di terremoto nella notte, avvertita anche nell'Appennino bolognese

  • E' Natale, a spasso per Bologna: le vetrine più originali

  • Perturbazione meteo, previsione nevicate: Autostrade mette in guardia

  • Neve in arrivo, non solo in Appennino: "Fiocchi anche in collina e possibili sorprese in pianura"

Torna su
BolognaToday è in caricamento