Bimbo azzannato da un pitbull: sottoposto a intervento chirurgico

E' stato trasportato d'urgenza in ospedale

Foto archivio

Era andato ad allenarsi al circolo tennis e mentre percorreva un vialetto è stato azzannato da un cane pitbull che era stato legato alla recinzione di un campo. E' accaduto mercoledì 29 maggio allo Sport Club di via Mattei a Ozzano dell'Emilia. Vittima un bambino di 10 anni, che è stato morso alla coscia, ed è stato poi trasportato d'urgenza in ospedale  e sottoposto a intervento chirurgico. E' ancora ricoverato, ma le sue condizioni  sarebbero buone.

Da quanto si apprende, una donna è andata a fare una passeggiata all'interno del parco del circolo con due pitbull, entrambi senza museruola. La signora si è poi seduta su una panchina e mentre un cane scorrazzava in giro, l'altro, che era legato a una rete, ha azzannato alla coscia il bimbo.

Sul posto, oltre ai sanitari del 118, sono intervenuti i Carabinieri della stazione di Ozzano. Gli animali, in regola con le vaccinazioni, sono stati riconsegnati alla proprietaria, ma l’Ausl sta ancora svolgendo tutti gli accertamenti del caso.

Potrebbe interessarti

  • Forno a microonde: fa veramente male alla salute?

  • Amanti del vinile? 4 imperdibili negozi a Bologna

  • Come smettere di fumare: trucchi e consigli

  • Lasciare la casa in ordine prima di partire: 9 cose da fare

I più letti della settimana

  • Incidente in A1, un morto: traffico bloccato la domenica del rientro

  • Incidente in A14 tra Forlì e Cesena, muore ragazzo di San Lazzaro di Savena

  • West Nile, zanzare positive a San Giovanni in Persiceto

  • Incidente mortale sulla A14: chi era la giovane vittima

  • Nuova rotta Ryanair: da Bologna a Kutaisi due volte a settimana

  • Incidente sulla A14: scontro tra auto due morti e tre feriti

Torna su
BolognaToday è in caricamento