Cronaca

Malato, maltrattato, abbandonato: Rex, cagnone in cerca d'amore

Estate, tempo di abbandoni a 4 zampe. Dietro storie di sofferenza, come quella di Rex, cagnone sfortunato, che dopo un viaggio all'inferno è tornato a rinascere nel canile di Imola

Un muso dolce e affidabile, una storia triste di maltrattamenti e di abbandono. Rex II è arrivato al canile comunale di Imola dopo aver vissuto per alcuni anni con una famiglia che non lo amava a sufficienza e che alla fine ha preferito lasciarlo, proprio quando lui aveva bisogno di cure: aveva infatti un tumore sul musino e per il dolore si strofinava fino a sanguinare sul cancello del garage. Ad accoglierlo il canile di Imola, ma adesso che Rex II sta bene, è in cerca di qualcuno che gli sappia offrire tanto affetto: “Tutti cercano solo cuccioli – dicono al canile – ma sono i cani più anziani ad avere necessità di un padroncino amorevole e affettuoso”.  

LA STORIA DI REX. Il 12 giugno scorso è entrato al canile comunale di Imola Rex II, un cane costoso e con pedigree, che era con la famiglia fin da cucciolo, ma era sempre stato considerato poco dai suoi proprietari. Dopo una segnalazione di maltrattamento alla Polizia Provinciale, il proprietario per evitare la denuncia ha deciso di rinunciare al suo bellissimo cane, bisognoso di cure urgenti.
Rex II aveva un tumore ulcerato sul muso, ma il proprietario sosteneva di "non avere i soldi per curarlo". Il Canile, nonostante le sue pochissime risorse, è invece riuscito a curare il cane al meglio dallo staff veterinario. Si tratta di un cane ormai anziano - di circa 13 anni - ma dopo una cura di antibiotici per rimetterlo in sesto e molti manicaretti gustosi per fargli prendere un po' peso (all'inizio era troppo magro e debole per affrontare un intervento), il tumore è stato asportato con successo.

Oggi, dopo le cure di CoAla, un bel bagno, qualche pettinata, qualche kg in più e un po'di affetto, Rex è più sereno e più bello che mai. Va a correre nel prato, gli piace seguire le operatrici quando le vede passare in giro per il Canile (sintomo di anni di solitudine), apprezza le coccole e va a salutare anche i cani chiusi negli altri box. “Abbiamo tifato per lui, gli siamo state vicine quando era malato, e ora cerchiamo per lui una calda famiglia che lo accompagni nella sua vecchiaia e lo accolga con l'amore che non ha mai conosciuto”.

Il Canile è gestito da CoALA -Cooperativa Assistenza e Lavoro per gli Animali (impresa sociale senza scopo di lucro) - chi volesse mettersi in  contatto con l'ente di seguito i recapiti: tel. 0542.640485; e-mail CoALAimola@hotmail.it
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Malato, maltrattato, abbandonato: Rex, cagnone in cerca d'amore

BolognaToday è in caricamento