Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Adolescenti e cannabis, dalle Manzoni un chat bot per informare i ragazzi

Sviluppata dal Centro medico Santagostino in partnership con la startup Heres e due classi delle scuole Manzoni

Si chiama 'e-Maria' ed è un’intelligenza artificiale al servizio degli adolescenti che risponde alle domande e alle curiosità dei ragazzi sul tema cannabis che troppo spesso si trovano a ricevere informazioni sbagliate o poco complete, magari reperite su Internet. 

Dopo un anno di lavoro - spiega la coordinatrice didattica delle scuole Manzoni G.Degli Esposti - tramite un progetto di alternanza scuola-lavoro, i ragazzi hanno lavorato al testing dello strumento e abbiamo deciso di promuovere il prodotto, il chatbot, attraverso un’intera mattinata di confronto sul tema cannabis.

“Oh mamma mia, ho conosciuto Maria”, è il titolo dell’evento (scelto dai ragazzi), che si terrà il 12 aprile, una giornata di co-gestione dell’istituto: 5 ore e 15 laboratori per parlare a tutta la scuola - ma non solo - di: uso della cannabis nella storia, legalità e conseguenze​, intelligenza artificiale e informazione medica​, effetti psicologici e dipendenze​. Un solo obiettivo: aprire un dibattito libero da preconcetti all’insegna dell’informazione consapevole.

Si parla di

Video popolari

Adolescenti e cannabis, dalle Manzoni un chat bot per informare i ragazzi

BolognaToday è in caricamento