menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Va in ospedale e le rubano la cannabis terapeutica: "Se qualcuno ha visto qualcosa mi aiu

La vittima, una cittadina di Altedo, era in una Casa della Salute a Ferrara quando è stata derubata

Brutta avventura per una cittadina di Altedo, frazione nel territorio di Malalbergo, alla quale martedì pomeriggio hanno rubato due barattoli di cannabis terapeutica, farmaco necessario alla cura della sua malattia. "Ero nella Casa della Salute di Corso Giovecca a Ferrara - racconta a BolognaToday - e dopo una visita che non è andata come speravo mi sono seduta su una panchina. A un certo punto si è avvicinato un ragazzo, e mi ha riconosciuta perché sono una persona  molto attiva nel Comitato pazienti cannabis medica. Era stranamente invadente e insistente, e ha chiesto se avevo della cannabis terapeutica perchè voleva vederla. Ero ancora scossa per la visita - incalza - ma non volevo essere scortese, quindi gliel'ho mostrata. Poi ho messo tutto in borsa, senza chiuderla sbadatamente. A un certo punto mi è caduta una cartella, mi sono chinata per prenderla e questo ragazzo che fino a pochi istanti prima era fianco a me a parlare è sparito. Solo a casa mi sono resa conto del perchè".

La donna infatti, la sera ha aperto la borsa per prendere i due flaconi e non li ha più trovati: "Mi ha rubato i barattoli e un'altro farmaco - spiega - ho immediatamente chiamato la Casa della Salute e chiesto se ci fossero delle telecamere in quel punto, ma ho avuto solo risposte negative. Ho già avvisato i Carabinieri della stazione di Altedo e adesso procederò con una formale denuncia. E' assurdo che rubino anche questo, sui flaconi c'è il mio nome, e la farmacia che mi fornisce quel tipo di farmaco al momento ne è sprovvista".

Forte l'appello: "Se qualcuno ha visto qualcosa si rivolga subito alle autorità competenti - sottolinea la cittadina di Altedo - Spero che non accada mai più, perché l'impotenza di fronte a simili gesti si somma allo sconforto di chi combatte quotidianamente contro una malattia".


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento