rotate-mobile
Martedì, 29 Novembre 2022
Cronaca

Traffico via Carracci, l'interrogazione: "Promuovere meglio il kiss and ride"

È l’invito di Marta Evangelisti (Fdi) che chiede alla giunta di avviare un dialogo con Rete ferroviaria italiana e Comune di Bologna

"Trovare una soluzione strutturale per il corretto utilizzo del parcheggio Kiss and ride alla stazione di Bologna". È l’invito di Marta Evangelisti (Fdi)che attraverso un’interrogazione chiede alla giunta regionale di avviare un dialogo con Rete ferroviaria italiana e Comune di Bologna finalizzato ad avviare una nuova campagna di comunicazione in favore della struttura e a potenziare la segnaletica del passaggio sotterraneo per la sosta veloce, al momento giudicata inadeguata.

“Da anni -ha sottolineato la consigliera- si registra un fenomeno di sosta e fermata irregolare di auto ed altri mezzi di trasporto, nonostante i divieti, nei pressi dell’ingresso della stazione sotterranea dell’alta velocità, in via de’ Carracci. Il fenomeno interessa, seppur in misura ridotta, anche viale Pietramellara, dove si affaccia l’ingresso della stazione centrale. Tutto ciò si ripercuote sulla viabilità cittadina creando notevoli problemi, soprattutto nelle vie limitrofe”.

“Il Comune di Bologna -ha poi ricordato Evangelisti- in via De’ Carracci, nel tratto compreso tra via Fioravanti e via Matteotti, ha collocato delle barriere New Jersey. Un corretto utilizzo del Kiss and ride ridurrebbe i quotidiani disagi che interessano le strade intorno alla stazione e per renderlo possibile occorre una adeguata e chiara segnaletica”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Traffico via Carracci, l'interrogazione: "Promuovere meglio il kiss and ride"

BolognaToday è in caricamento