Car sharing elettrico, le auto Corrente si 'allungano' fino a Borgo panigale

Estesa ad alcuni punti della periferia

Cresce l’area di copertura del servizio di car sharing elettrico Corrente. Il servizio di auto elettrica gestito da Tper abbraccia completamente Borgo Panigale, arriva a comprendere Casteldebole, Pescarola/via Lame, via San Mamolo e Mazzini/San Ruffillo.

Sono altri 13 chilometri quadrati quelli che entrano così nella mappa coperta dal car sharing elettrico targato Omnibus, la società consortile di Tper, Saca e Cosepuri. Da maggio sarà dunque possibile aprire e chiudere la corsa anche in altre zone periferiche del comune.

Positivi sono intanto tutti gli indicatori del servizio: oltre 10mila gli utenti che hanno scaricato la app installata. In questi cinque mesi le Renault Zoe full electric di CORRENTE hanno compiuto 438mila chilometri con una media di 3.050 chilometri al giorno e di 9,4 chilometri a viaggio. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, bollettino 24 novembre: +2.501, per la prima volta flessione sui contagi settimanali

  • Il Covid fa la sua prima vittima fra i sanitari del S.Orsola: morto a 59 anni l'infermiere Sergio Bonazzi

  • Mezza Italia (Emilia Romagna compresa) verso il 'giallo'. Bonaccini: "Per Natale soluzioni che evitino il tana libera tutti"

  • Siglata nuova ordinanza. Riaperture negozi, corsi e lezioni di ginnastica a scuola: ecco cosa cambia

  • Giornata del Parkinson, le neurologhe: "Per combattere la malattia, tre tipi di terapie avanzate"

  • Dati Covid confortanti: l'Emilia-Romagna verso la zona gialla (ma non subito)

Torna su
BolognaToday è in caricamento