rotate-mobile
Mercoledì, 29 Maggio 2024
Cronaca

In bici con una Beretta 7.65: 29enne finisce in carcere

L'arma con caricatore inserito e 5 cartucce è risultata rubata

Fermato a Crespellano dalla Polizia Municipale a fine dicembre per un controllo mentre era in sella a una bici, un 29enne bolognese è aveva in tasca una pistola Beretta 7.65 con caricatore inserito e 5 cartucce. 

A seguito del sequestro dell'arma e delle indagini svolte dai Carabinieri di Borgo Panigale, dove risiede, su disposizione della Procura il giovane è stato arrestato ieri per detenzione e porto abusivo di armi. La pistola è risultata rubata a gennaio del 2017 da un'abitazione di castel San Pietro, dove padrone di casa la deteneva regolarmente. Il 29enne ha precedenti di polizia per maltrattamenti in famiglia e per rapina. Ora è in carcere in attesa della convalida dell'arresto. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In bici con una Beretta 7.65: 29enne finisce in carcere

BolognaToday è in caricamento