menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Immigrati clandestini in laboratori-dormitorio: sequestri per 1 milione di euro, sette nei guai

Dovranno rispondere di inosservanza delle norme in materia di sicurezza dei luoghi di lavoro, impiego di manodopera illegale e immigrazione

Inosservanza delle norme in materia di sicurezza dei luoghi di lavoro, impiego di manodopera illegale e immigrazione. Di questi reati dovranno rispondere 7 persone denunciate nel corso dei controlli dei Carabinieri del N.A.S. di Bologna, insieme ai militari delle Compagnie Carabinieri di Bologna Centro, San Giovanni in Persiceto e del Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro.

Obiettivo dell'attività che ha riguardato laboratori di produzione tessile, pelletteria, oggettistica da regalo a Bologna e provincia, la verifica del rispetto delle normative in materia di tutela della salute dei lavoratori e sicurezza e prevenzione negli ambienti, in relazione alla normativa prevista dal Decreto Legislativo 81/2008. 

I militari dell’Arma hanno riscontrato numerose irregolarità degli ambienti di lavoro, la mancata valutazione dei rischi connessi ad eventi di incendio/esplosione, l’impiego di manodopera priva di regolare contratto e in stato di clandestinità oltre all'abusivo utilizzo di locali di lavoro come dormitori e mense.

Sono state sottoposte a sequestro 4 strutture abusive, inclusi macchinari e attrezzature di lavoro, per un valore complessivo di oltre 1 milione di euro. Le multe non sono state meno salate e ammontanto a 20.000 euro.

Il 22 novembre scorso, nel quartiere Bolognina, Carabinieri e Nas avevano scovato, al piano terra di uno stabile, un laboratorio per il confezionamento di borse e articoli in pelle, con i macchinari sono risultati non a norma e riscontrato diversi abusi edilizi.

SIGILLI AI LABORATORI-DORMITORIO: GUARDA IL VIDEO

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Casalecchio: aperto il nuovo ristorante McDonald’s 

Salute

Più sedentari causa smartworking e Dad. La personal trainer "L'esercizio fisico è un 'farmaco', può previene malattie croniche"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento