Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca Porto / Via Asiago

Arresto in Via Asiago: rubano nel Suv parcheggiato, presi dai carabinieri

Denunciati anche per inosservanza dei provvedimenti Coronavirus

Stavano rubando a bordo di un SUV. E’ successo questa notte, quando la Centrale Operativa del 112 è stata informata della presenza di persone sospette che si stavano aggirando in via Asiago. All’arrivo dei militari, i due ladri, un 25enne ucraino residente in provincia di Agrigento e un 39enne bolognese, sono stati bloccati e trovati in possesso di alcuni strumenti da scasso e la refurtiva in mano (oggetti personali), asportata dopo aver infranto il finestrino di una Land Rover posteggiata.

La refurtiva è stata restituita al  proprietario. I due soggetti, arrestati per furto aggravato in concorso e denunciati per inosservanza dei provvedimenti, per non aver rispettato le misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, applicabili sull’intero territorio nazionale, sono stati tradotti in Tribunale per l’udienza di convalida dell’arresto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arresto in Via Asiago: rubano nel Suv parcheggiato, presi dai carabinieri

BolognaToday è in caricamento