Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Carabinieri, cerimonia per i 40 anni dalla concessione della bandiera di guerra

La celebrazione alla Caserma Mazzoni di via delle Armi, sede del 5° Reggimento Carabinieri Emilia Romagna

 

Alcuni momenti della commemorazione in occasione del 40° anniversario di concessione della bandiera di guerra al 5° Battaglione Carabinieri. 

Il reparto fu istituito il 02 maggio 1920 con decreto del Ministero della Guerra, poi soppresso il 30 dicembre 1923. Il 12 agosto 1945, il reparto fu ricostituito con la denominazione di 'Battaglione Mobile Carabinieri Bologna' per concorrere nei servizi di ordine pubblico e di pubblica sicurezza, nonché per partecipare alle operazioni di soccorso alle popolazioni in caso di calamità.


Il 10 settembre 2012 il Battaglione viene elevato a Reggimento.
A partire dal dopoguerra, il Reggimento è stato costantemente impegnato in servizi di ordine e sicurezza pubblica, predisposti in occasione dei più importanti eventi nazionali, oltre ad intervenire, con il Reparto di Soccorso, a seguito di tragici eventi calamitosi, ultimo dei quali il sisma che ha colpito l’Italia centrale nel 2016, dove oltre ad assicurare la sicurezza delle popolazioni, con servizi antisciacallaggio, ha garantito, presso il Comune di Fiastra (MC), il vettovagliamento attraverso l’istallazione di una cucina da campo che ha confezionato e distribuito per circa tre mesi una media di 400 pasti al giorno alla popolazione civile.


Il 5° Reggimento attualmente è comandato dal Colonnello Raffaele Fedocci.

Potrebbe Interessarti

Torna su
BolognaToday è in caricamento