rotate-mobile
Mercoledì, 5 Ottobre 2022
Cronaca Viale Antonio Aldini

Delitto del freezer: Caria "fuori controllo", ha più volte tentato di uccidersi

Trasferito a Reggio Emilia ha oggi un altro avvocato a difenderlo dall'accusa di omicidio. Secondo il legale Gennaro Lupo: "Pieno di rabbia e autolesionista"

Giulio Caria, compagno di Silvia Caramazza in carcere da mesi con l'accusa di omicidio e trasferito in questi giorni dalla Dozza all'ospedale psichiatrico di Reggio Emilia, ha cambiato avvocato. O meglio, il suo avvocato Gennaro Lupo, ha rinunciato all'incarico (tre settimane fa) "Perchè non eravamo più in sintonia e Caria era diventato ingestibile".  Per pura coincidenza, l'incarico di difendere il presunto assassino del "delitto del freezer" è passato al suo omonimo Savino Lupo, avvocato penalista che ora seguirà il caso.

HA TENTATO IL SUICIDIO, E' MOLTO ARRABBIATO. Ma quali sono le condizioni reali di Giulio Caria dopo questo mesi di carcere? "Dopo aver tentato di togliersi la vita più volte, ha continuato a minacciare gesti eclatanti e autolesionisti. Il sentimento che prevale in lui è una grandissima rabbia e continua a sostenere che le valutazioni del Pubblico Ministero vadano a senso unico, che le indagini non facciano il corso che lui riteneva corretto. "Per questo mi sono dissociato da questo suo atteggiamento" ha spiegato Gennaro Lupo.

Caria, che è rimasto in isolamento dal suo ingresso in carcere, sembra aver assunto dunque un atteggiamento iracondo con manie di persecuzione e pare che abbia cacciato anche sua madre, venuta dalla Sardegna per dargli conforto. Per quanto riguarda le indagini, che lo incastrerebbero su molti fronti (lui ha ordinato il freezer, sue le impronte sui sacchi, falsi gli sms scritti dal cellulare di Silvia), si attendono ancora i risultati sul dente e sulla forchetta insanguinata trovati sulla scena del crimine. Caria confidava in queste analisi perchè secondo lui sarebbe saltato fuori il DNA del vero colpevole.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Delitto del freezer: Caria "fuori controllo", ha più volte tentato di uccidersi

BolognaToday è in caricamento