Carcere minorile, il sindacato: 'Ancora senza comandante, pronti all'agitazione'

Al Pratello continua senza esito l'annoso avvicendamento di 'capi' provvisori

Il carcere minorile del Pratello è ancora senza un comandante. A denunciarlo la Fp-Cgil di Bologna, in un comunicato. "Alla fine del mese in corso scadrà il periodo di distacco dell’attuale comandante di reparto dell’Istituto" spiega il sindacato, lamentando che l'avvicentdamento semestrale di comandanti provvisori "non è purtroppo sufficiente a garantire al personale una progettazione di tutte quelle attività istituzionali di cui l’Istituto necessiterebbe", facendo riferimento a "poter programmare e discutere gli importanti aspetti organizzativi relativi alla sicurezza dell’Istituto".

Per questo, considerato che "ad oggi, non si intravedono soluzioni definitive alla questione da parte dell’amministrazione" i delegati annunciano di essere pronti a ulteriori azioni, "prima tra tutte lo stato di agitazione e la conseguente interruzione delle trattative con l’Amministrazione Minorile di Bologna".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, bollettino 24 novembre: +2.501, per la prima volta flessione sui contagi settimanali

  • Emilia-Romagna verso la zona gialla, Donini: "Aspettiamo una settimana"

  • Coronavirus Emilia-Romagna: il virus picchia duro, nell'imolese morto un 45enne

  • Martina stroncata dal covid a 21 anni: "La conoscevo da sempre... usiamo meno leggerezza d'ora in avanti nel parlare della malattia"

  • Nuova ordinanza regionale: confermate le misure, altre attività aperte nei prefestivi

  • Stato di crisi: "Non c'è mobilità, non ci sono i ristori": in autostrada i distributori chiudono

Torna su
BolognaToday è in caricamento