Cronaca Centro Storico / Via del Pratello

20 minori in più al carcere del Pratello, preoccupazione dei sindacati: "Mancano spazi e personale"

Arrivi previsti per ottobre

"Non è previsto al momento alcun significativo incremento di organici, a fronte di previsioni oramai anacronistiche rispetto alle nuove esigenze, segnatamente di personale educativo e di cura
cronicamente insufficiente". Lo scrive in una nota FP CGIL segnalando che, l’apertura del nuovo padiglione previsto per ottobre prossimo presso l’Istituto Penale Minorile di Bologna (Pratello - ndr) "comporterà una
cospicua crescita di capienza, di circa venti minori, a fronte di spazi in comune pressoché invariati, con inevitabili ripercussioni anche gravi innanzitutto sugli assetti organizzativi e logistici". 

Il sindacato chiede "investimenti cospicui, che rispondano alle necessità rappresentate, nel rispetto
e per la dignità sia del personale sia degli ospiti, i quali dovrebbero essere posti nelle migliori condizioni per intraprendere un percorso formativo e rieducativo, nel rispetto - quindi - dei principi costituzionali". 

Fp CGIL fa sapere che "tutti i canali istituzionali e politici verranno esplorati, a partire dai prossimi giorni, per
la presa in carico della complessa questione e delle nostre legittime preoccupazioni ad essa connesse".

Nidi nel carcere, avvocati penalisti contro: "Gravissimo paradosso"

Stupefacenti al carcere della Dozza: "Sì ai cani anti-droga, riavviare le procedure"

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

20 minori in più al carcere del Pratello, preoccupazione dei sindacati: "Mancano spazi e personale"

BolognaToday è in caricamento