Cronaca

Sbagliò diagnosi e il paziente morì: cardiochirurgo condannato per omicidio colposo

Non diagnosticò una disserzione aortica e non prescrisse tempestivamente gli esami del caso a Gianfranco Palma che morì dopo 5 giorni

Condanna a sei mesi (pena sospesa) per il cardiochirurg Simona Gallieri, ritenuta responsabile dell'omicidio colposo di Gianfranco Palma, deceduto a 64 anni nel 2007 all'ospedale Sant'Orsola. 

L'uomo lamentava un forte dolore al torace, ma durante una visita specialistica (l'8 novembre di quell'anno in un ambulatorio privato della provincia) non gli venne diagnosticata una dissezione aortica in fase evolutiva e, pur prescrivendo un ecocardiogramma urgente e uno studio coronarico, il medico prenotò gli esami solo per la settimana successiva, il 15 e il 16 novembre, ma l'uomo morì il 13.

Secondo il pm Rossella Poggioli, se gli accertamenti fossero stati fatti tempestivamente, avrebbero acclarato la presenza della dissezione e si sarebbe potuto intervenire con una terapia medico-chirurgica. Palma morì all'ospedale per un 'quadro di tamponamkento cardiaco da dissezione dell'aorta di tipo A'. Il giudice monocratico Sandro Pecorella ha anche condannato il medico, assistito dall'avv. Fausto Bruzzese, al risarcimento dei danni alle parti civili - il figlio della vittima, difeso dall'avv. Olmo Corrado Artale, e la convivente, difesa dall'avv. Mauro Cavalli - rispettivamente 180 mila e 170 mila euro.

IL FIGLIO DELLA VITTIMA. "E' la fine di un calvario durato sei anni", il tempo servito "per accertare la responsabilità per la morte prematura di mio padre", ha commentato il figlio, Massimiliano Palma. Per l'avvocato Mauro Cavalli si tratta di "una sentenza importante perché apre la strada al risarcimento del danno per colpa medica tutte le volte in cui il sanitario, in presenza di una diagnosi alternativa, non interviene tempestivamente per prevenire o curare la diagnosi più grave o pericoloso secondo la migliore scienza medica del momento". Soddisfazione per la decisione del giudice è stata espressa anche dall'avvocato Artale.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sbagliò diagnosi e il paziente morì: cardiochirurgo condannato per omicidio colposo

BolognaToday è in caricamento