Lutto nel mondo della scuola, morto Carlo dall'Omo

Storico vicepreside e insegnante tecnico delle scuole tecniche Aldini Valeriani. Il cordoglio dell'istituto e il minuto di silenzio in consiglio comunale

Minuto di silenzio in consiglio comunale e lutto oggi per la scomparsa di Carlo Dall'Omo, storico vicepreside e assistente tecnico per le migliaia di ragazzi che, attraverso due generazioni, hanno attraversato i corridoi dell'istituto Aldini-Valeriani.

A darne notizia è l'istituto stesso, seguito a ruota dalla vicesindaco Marilena Pillati, che oggi in apertura di consiglio comunale ha chiesto un minuto di silenzio prima dell'avvio dei lavori. Dall'Omo, 80 anni, è morto sabato scorso, dopo una breve malattia. Alle Aldini entrò giovanissimo, per prestare servizio come assistente tecnico e insegnante pratico, poi il ruolo di vicepreside fino al 2006, quando Dall'Omo andò in pensione dopo 42 anni di servizio.

"Oggi la grande famiglia Aldini Valeriani perde una sua colonna portante, la sua memoria storica. Siamo vicini alla famiglia di Carlo Dall'Omo in questo momento di dolore" si legge nella nota di epitaffio sul sito della scuola. La camera ardente è fissata per martedì 15 ottobre alle 15:45 al cimitero della Certosa.

La vicesindaco Pillati ha ricordato così la scomparsa di Carlo Dall'Omo: "Una figura di riferimento per le Aldini, che ha continuato incessantemente a collaborare alle varie iniziative della scuola anche quando l’istituto è passato alle competenze dello Stato nel 2008. Giovanni Sedioli, a cui lo legava un rapporto di grande stima e amicizia, raccontava che dietro a ogni progetto, iniziativa, idea sviluppata dai vari presidi con cui ha collaborato c'è stata la sua grande capacità organizzativa e attuativa. Era un mago della organizzazione degli spazi e delle attrezzature, la logistica dell’istituto".

E ancora: "Alla moglie Luciana, ai suoi figli e a tutti i suoi cari, va il cordoglio di tutta l’Amministrazione comunale e la nostra sincera vicinanza".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scambia la moglie per un ladro e chiama i Carabinieri

  • Ubriaca sul davanzale, cade giù dal terzo piano

  • Scossa di terremoto nella notte, avvertita anche nell'Appennino bolognese

  • E' Natale, a spasso per Bologna: le vetrine più originali

  • Neve in arrivo, non solo in Appennino: "Fiocchi anche in collina e possibili sorprese in pianura"

  • Terremoto Toscana: riaperto traffico treni AV e regionali, ci sono ritardi

Torna su
BolognaToday è in caricamento