Morte di Gianlorenzo Manchisi: la Scientifica indaga sul carro di Carnevale

Il mezzo è stato posto sotto sequestro. Al via i rilievi per valutare la rispondenza o meno alle norme

La Sezione Investigazioni Scientifiche del Nucleo Investigativo dei Carabinieri di Bologna è stata incaricata dalla Procura della Repubblica di effettuare i rilievi tecnici sul carro di Carnevale dal quale il 5 marzo è caduto il piccolo Gianlorenzo Manchisi, poi spirato il pomeriggio del giorno dopo per le gravi lesioni riportate.

VIDEO| Morte Gianlorenzo, indagini scientifiche sul carro di Carnevale

Il mezzo è stato posto sotto sequestro subito dopo l’incidente da parte dei Carabinieri della Stazione Bologna Indipendenza, ora sarà oggetto di misurazioni e i rilievi atti a valutare la rispondenza o meno alle norme previste per questo tipo di manifestazioni. Proseguono, inoltre, gli accertamenti finalizzati ad accertare l’esatta dinamica della tragedia e le eventuali responsabilità degli organizzatori.

Bimbo caduto a Carnevale, il procuratore: "Il carro presentava insidiosità"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, bollettino 24 novembre: +2.501, per la prima volta flessione sui contagi settimanali

  • Il Covid fa la sua prima vittima fra i sanitari del S.Orsola: morto a 59 anni l'infermiere Sergio Bonazzi

  • Coronavirus Emilia-Romagna: il virus picchia duro, nell'imolese morto un 45enne

  • Siglata nuova ordinanza. Riaperture negozi, corsi e lezioni di ginnastica a scuola: ecco cosa cambia

  • Dati Covid confortanti: l'Emilia-Romagna verso la zona gialla (ma non subito)

  • Mangia la pizza e finisce in ospedale con un filo metallico nell'esofago: due denunce

Torna su
BolognaToday è in caricamento