Lo arresta e lui gli dà una testata: dieci giorni di prognosi per un carabiniere

In manette un 31enne di nazionalità ghanese. Aveva prima aggredito una passante, poi la testata contro un militare del nucleo radiomobile

Ubriaco e molesto, ha aggredito prima una donna in strada poi un carabiniere con una violenta testata. È successo ieri pomeriggio alle 18:30 nei pressi della Casa della Conoscenza, a Casalecchio, dove i carabinieri hanno arrestato un 31enne ghanese per violenza privata, resistenza a pubblico ufficiale e lesioni.

La chiamata al 112 è arrivata da una donna bolognese di 48 anni che, senza alcuna ragione, è stata aggredita e spintonata dall'uomo su via Porrettana. Il ghanese, sebbene fosse stato ammanettato dai carabinieri – sul posto anche i colleghi della radiomobile – ha continuato a spintonare e dimenarsi e ha sferrato una testata a uno di loro.

Al militare è stata data una prognosi di dieci giorni, mentre l'uomo – al quale tra l'altro sono stati trovati 450 euro in tasca – sarà processato per direttissima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, previsioni per il fine settimana: tornano pioggia e neve

  • Sardine, il 19 gennaio 6 ore di musica e riflessioni: ecco chi salirà sul palco di Piazza VIII agosto

  • Vuole offrire da bere agli 'amici': invece di ringraziarlo lo aggrediscono e lo rapinano

  • Incidente a Sasso: scontro camion-corriera, passeggeri bloccati vicino il bordo della rupe

  • Rapina la banca, poi confessa davanti al Giudice: “Mio figlio malato, la paga da operaio non basta”

  • Furto nella notte: ricco bottino dei ladri nell'azienda in fallimento

Torna su
BolognaToday è in caricamento