rotate-mobile
Cronaca Casalecchio di Reno

Rifiuti e giocattoli bruciati nell'asilo che 'celebrò' il Gay Pride

L'episodio reso noto durante l'incontro tra genitori ed educatori del nido di Casalecchio

"Potrebbe essere una coincidenza, ma il sospetto che non lo sia viene". A dirlo è l'assessore ai Saperi di Casalecchio Fabio Abagnato, in merito a un danneggiamento avvenuto nei giorni scorsi ai danni delle attrezzature del Nido La Meridiana, nell'omonimo quartiere di Casalecchio.

A darne notizia è il Corriere di Bologna. Un cumulo di rifiuti è stato ritrovato bruciacchiato, assieme ad alcuni giochie che i bimbi utilizzano nelle aree esterne del nido. Il fatto è emerso durante l'incontro che mercoledì sera si è tenuto tra gli educatori della Dolce, assieme a genitori e a sindaco e assessore comunali. Ancora non si conoscono i dettagli di quanto accaduto -il fatto non è stato segnalato alle forze dell'ordine- e l resti di quanto andato bruciato sono stati rimossi. "Bisogna approfondire la vicenda"-spiega Abagnato, argomentando come il gesto sia riconducibile a un atto vandalico compiuto da ragazzini. In ogni caso, sferza l'assessore "Comunque sia andata, la mamma dei cretini è sempre incinta".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rifiuti e giocattoli bruciati nell'asilo che 'celebrò' il Gay Pride

BolognaToday è in caricamento