Rapina a mano armata al supermercato: in fuga con la cassa

La pattuglia ha dato immediatamente inizio alle ricerche, fino all'arresto con l'accusa di rapina in flagranza

E' entrato con il volto travisato, ha estratto la pistola, l'ha puntata verso la cassiera, si è fatto consegnare il denaro ed è fuggito su una Fiat 500L di sua proprietà, ma all'esterno c'era una pattuglia dei Carabinieri. E' accaduto ieri sera alle 18.30 a Casalecchio, all'interno del supermercato Conad di via della Resistenza.

La pattuglia ha dato immediatamente inizio alle ricerche, fino all'arresto con l'accusa di rapina in flagranza: il ladro, un giovane di 29 anni con precedenti specifici è stato fermato in via Allende. I militari hanno trovato circa 700 euro rubati al supermercato, sotto la ruota di scorta, insieme alla giacca con il cappuccio indossata durante il blitz. L'arma era una pistola giocattolo priva del tappo rosso.

Rapina in banca a Crespellano: minaccia i dipendenti con un coltello

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: fermato treno a San Ruffillo. Era un falso allarme

  • Coronavirus, sotto osservazione due persone in Emilia: le analisi al Sant'Orsola

  • Coronavirus: in Emilia Romagna chiuse scuole, asili e luoghi di cultura. Stop a eventi e manifestazioni

  • Coronavirus, due nuovi casi a Modena e uno a Piacenza. In Emilia-Romagna 26 in totale. Venturi: "Proporremo nostra metodica alle altre Regioni"

  • Coronavirus, il sindacato scuola: "Sospendere attività fino all'8 marzo"

  • Coronavirus: 19 contagi in Regione, un caso anche a Modena. Migliaia di tamponi effettuati, attivo numero verde

Torna su
BolognaToday è in caricamento