menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Casalecchio: via-vai sospetto nel condominio, sorpresi in sei con droga e refurtiva in casa

Un mini-nodo di spaccio e merce di probabile provenienza furtiva. Rinvenuti Cocaina, marijuana, attrezzi da lavoro, una bicicletta in carbonio del valore di 8.000 euro, quattordici smartphone e diversi orologi

I Carabinieri di Casalecchio di Reno hanno arrestato una coppia di cittadini serbi, 35enne la donna, 39enne l’uomo, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e ricettazione in concorso. L’arresto è stato eseguito durante una perquisizione domiciliare all’interno di un appartamento condominiale situato in via Dante che i due avevano scelto, non solo come dimora, ma anche centro di affari illeciti.

Durante il blitz dei militari, resosi necessario per verificare il via vai sospetto di persone che entravano in quell’appartamento, oltre alla cocaina, la marijuana e una bilancina elettronica di precisione, sono stati trovati vari attrezzi da lavoro, una bicicletta in carbonio del valore di 8.000 euro, quattordici smartphone e diversi orologi di probabile provenienza furtiva. Il reato di ricettazione, però, è stato attribuito anche a quattro giovani, tre cittadini albanesi e una connazionale della coppia che si trovavano in casa. Su disposizione della Procura della Repubblica di Bologna, la coppia di serbi è stata rinchiusa presso la casa circondariale di Bologna.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento