Cronaca Casalecchio di Reno

Furti nei garage: sorpresi in flagranza, scattano le manette

Coppia in trasferta dal Ferrarese. Una donna invece è riuscita a fuggire

Due moto, tre caschi e una mountain Bike. E' questo il bottino risultato da alcuni furti in altrettanti garages di via del Lavoro a Casalecchio, andati quasi a segno l'altra notte. I carabinieri di Casalecchio però sono riusciti ad arrestate due dei tre presunti ladri, in flagrante.

È successo alle ore 05:15 di ieri, quando i Carabinieri della Centrale Operativa di Bologna sono stati informati che due uomini e una donna stavano rubando nelle autorimesse condominiali.

In particolare, alcuni cittadini avevano segnalato la presenza di una ladra molto appariscente che attirava l’attenzione perché invece di indossare un abbigliamento adeguato alla situazione (abiti scuri e volto travisato), indossava un vestito corto con motivi floreali.

Alla vista dei militari che stavano arrivando, un malvivente è riuscito a fuggire, mentre i due soggetti, che poi si è accertato essere cittadini ucraini, sono stati fermati nelle vicinanze di una siepe, accanto alla refurtiva.

Su disposizione della Procura della Repubblica di Bologna, i due ucraini, specializzati nei reati contro il patrimonio, come accertato dalla banca dati delle Forze di Polizia, sono stati tradotti in camera di sicurezza, in attesa dell’udienza di convalida dell’arresto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furti nei garage: sorpresi in flagranza, scattano le manette

BolognaToday è in caricamento