In vendita pane con 'sorpresa', esercizio nel mirino del Nas a Casalecchio

Denunciato il direttore del punto vendita, un 50enne

Denunciato il direttore 50enne di un punto vendita di un’azienda multinazionale per aver posto in commercio  di una partita di pane con 'sorpresa', ovvero con all'interno esemplari di 'Silvano dentellato',  piccolo insetto originario delle regioni calde, temperate e tropicali, appartenente alla specie “Oryzaephilus surinamensis”.

Lo fanno sapere i I Carabinieri del NAS di Bologna aggiungendo che "gli insetti rinvenuti all’interno delle noci erano adulti, vivi e vitali e sono stati analizzati dall’Istituto Zooprofilattico Sperimentale della Lombardia e dell’Emilia Romagna – Sezione di Bologna".

Il direttore del punto vendita che a sede a Casalecchio di Reno è stato denunciato in base all’art. 5 della Legge n. 283 del 30 aprile 1962, ovvero inquanto è fatto "divieto di impiegare nella preparazione di alimenti o bevande, vendere, detenere per vendere o somministrare come mercede ai propri dipendenti, o comunque distribuire per il consumo, sostanze alimentari: d) insudiciate, invase da parassiti, in stato di alterazione o comunque nocive, ovvero sottoposte a lavorazioni o trattamenti diretti a mascherare un preesistente stato di alterazione”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, bollettino 24 novembre: +2.501, per la prima volta flessione sui contagi settimanali

  • Il Covid fa la sua prima vittima fra i sanitari del S.Orsola: morto a 59 anni l'infermiere Sergio Bonazzi

  • Siglata nuova ordinanza. Riaperture negozi, corsi e lezioni di ginnastica a scuola: ecco cosa cambia

  • Giornata del Parkinson, le neurologhe: "Per combattere la malattia, tre tipi di terapie avanzate"

  • Dati Covid confortanti: l'Emilia-Romagna verso la zona gialla (ma non subito)

  • Mangia la pizza e finisce in ospedale con un filo metallico nell'esofago: due denunce

Torna su
BolognaToday è in caricamento