Venerdì, 19 Luglio 2024
Cronaca Casalecchio di Reno

Casalecchio: Salvini in visita al cantiere della Porrettana | FOTO

Un progetto di circa 2,1 chilometri con due corsie per senso di marcia che eviterà il transito nel centro abitato

Il vicepresidente del Consiglio e ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Matteo Salvini, insieme al presidente della Regione, Stefano Bonaccini, e al sindaco della città, Massimo Bosso hanno effettuato oggi un sopralluogo ai cantieri del nodo ferro-stradale di Casalecchio, ovvero la variante alla “Porrettana”, un progetto di circa 2,1 chilometri con due corsie per senso di marcia.

L'opera ha un costo stimato di 187 milioni di euro, è a cura dell'Anas e permetterà di evitare il transito nel centro abitato.

Oggi, 6 marzo, è partito il primo intervento con restringimento della carreggiata in via dell'Arcoveggio per lavori propedeutici alla realizzazione del Passante, allargamento dell'autostrada e tangenziale. 

Il nodo ferro-stradale di Casalecchio

Si sviluppa parallelamente all’autostrada A1 Milano-Roma e occupa il corridoio adiacente alla linea ferroviaria Bologna-Pistoia, con inizio dall’attuale raccordo autostradale di Casalecchio, in corrispondenza della rotonda Biagi, fino all’innesto sulla rotatoria sull’esistente Porrettana in corrispondenza dello svincolo di Faianello.

Nodo ferro-stradale di Casalecchio: attiva Salvini

Il progetto prevede la realizzazione di una galleria artificiale con due corsie per senso di marcia di circa 1,2 chilometri. Oltre all’impianto di illuminazione, antincendio e di sollevamento acque di drenaggio, la galleria sarà dotata di altre opere quali l’impianto di pressurizzazione vie di fuga, ventilazione, controllo atmosfera, video sorveglianza.

Altro intervento significativo è il ponte “Rio dei Gamberi” per lo scavalco dell’omonimo torrente di lunghezza complessiva di circa 24 metri.

L’intervento - di circa 4 chilometri complessivi e suddiviso in uno “stralcio Nord” e uno “stralcio Sud” - rientra nel progetto complessivo del nodo ferro-stradale di Casalecchio di Reno che comprende la realizzazione di una variante integrata (ferroviaria e stradale) finalizzata al completamento infrastrutturale del corridoio appenninico della valle del Reno, con la contestuale riorganizzazione del centro urbano di Casalecchio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Casalecchio: Salvini in visita al cantiere della Porrettana | FOTO
BolognaToday è in caricamento