Casalecchio, spaccata al bar del distributore: porta sfondata e via due slot

Un blitz durato pochi minuti. L'allarme è entrato in funzione, ma il gestore è arrivato troppo tardi

Frame E-Tv

Hanno lanciato una Dacia-Duster in retromarcia contro la porta e poi si sono introdotti all'interno. Brutta sorpresa ieri mattina per il gestore del distributore stradale Sassomet, a Casalecchio, in via Margotti.

Alle 3 di ieri notte una banda di almeno tre persone, con il volto travisato, ha sfondato serranda e porta e ha caricato due slot machine. Un blitz durato pochi minuti. Anche se il sistema di allarme è entrato in funzione, il gestore è arrivato troppo tardi. Indagano i Carabinieri che hanno acquisito tutte le immagini delle telecamere.

Potrebbe interessarti

  • La mappa degli outlet a Bologna: dove fare ottimi affari

  • Accadde oggi: il 24 giugno crollò la Rupe di Sasso

  • SuperEnalotto, in Emilia sfiorato jackpot più alto del mondo

I più letti della settimana

  • Possibili temporali in arrivo, diramato bollettino di allerta dalla protezione civile

  • Aeroporto, volo Bologna-Kos, passeggeri: "A terra da 12 ore come ostaggi virtuali"

  • Maltempo, grandine in provincia: strade chiuse, auto distrutte e finestre in frantumi

  • Maltempo e grandine: "crivellate" le finestre di via Natali e via Weber

  • Accadde oggi: il 24 giugno crollò la Rupe di Sasso

  • A Bologna il migliore è il Forno Brisa: si aggiudica 3 "pani" Gambero Rosso

Torna su
BolognaToday è in caricamento