menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Moto rubate, smontate e impacchettate: scoperta casa-covo nell'imolese

Denunciati un 25enne e un 37enne. I motocicli fatti a pezzi probabilmente destinati all'estero

Le moto erano state rubate tra Bologna e il fiorentino e durante la perquisizione sono stati trovati anche alcuni trasmettitori di frequenze, adatti per disarmare gli antifurti elettronici. Questo hanno scoperto i Carabinieri di Casalfiumanese dopo una perquisizione in una abitazione in affitto: ben otto motociclette di grossa cilindrata, alcune delle quali smontate in pezzi e pronte per essere trasportate, probabilmente all'estero.

Individuati e denunciati, ma non sorpresi dentro l'abitazione, due perosne: si tratta di un 25enne e di un 37enne, entrambi cittadini ucraini: le accuse per loro sono di furto aggravato in abitazione e ricettazione in concorso.

Il rinvenimento risale a venerdì scorso, nel corso di un’attività investigativa finalizzata a risalire all’identità dei responsabili di una serie di furti in garage e abitazioni che erano stati commessi ai danni dei cittadini imolesi e della Vallata del Santerno: i Carabinieri di Casalfiumanese hanno eseguito la perquisizione su richiesta dalla Procura della Repubblica di Bologna, nell’abitazione in uso ai sospettati.

Parte della refurtiva era già stata accuratamente impacchettata all’interno di alcuni furgoni. Inoltre sono state trovate e sequestrate diverse ricetrasmittenti e alcuni Jammer, ovvero disturbatori di frequenza utilizzati per alterare le frequenze dei dispositivi elettronici come gli antifurti con combinatore telefonico. Le indagini proseguono con l'aiuto della compagnia di Imola, anche per risalire all'origine di quello che parrebbe essere un nodo di una rete ben più estesa afferente al mercato nero delle moto e dei pezzi di ricambio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Arredare

Come trasformare una finestra in un piccolo balcone

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento