menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Morti per amianto alle Casaralta, condannati tre dirigenti

Pene dimezzate ma confermate rispetto alle richieste del Pm. Agli imputati attribuite responsabilità per una ventina di morti da avvelenamento per amianto

Sono stati condannati per omicidio colposo i tre dirigenti imputati nel processo relativo alle morti per avvelenamento da amianto dei lavoratori nelle officine Casaralta. Il giudice del tribunale di Bologna Melloni ha infatti condannato Anna Maria Regazzoni, Carlo Filippo Zucchini e Carlo Regazzoni. rispettivamente a tre e due anni di pena.

A loro sono state attribuite responsabilità, a vario titolo, nella morte di una ventina di persone, mentre per alcuni capi di imputazione il tribunale di Bologna ha deciso per l'assoluzione o per il proscioglimento causa prescrizione.

Accolto quindi in buona parte, anche se con pene dimezzate, l'impianto accusatorio sostenuto dal pm Roberto Ceroni, che contestava agli imputati l'omicidio colposo di lavoratori deceduti dopo essersi ammalati per esposizione all'amianto. Le officine  Casaralta fabbricavano carrozze ferroviarie e utilizzavano la fibra cancerogenza come coibentante.

I fatti contestati vanno dagli anni Sessanta al 1989, quando gli imputati hanno in vari preriodi presenziato nel consiglio di amministrazione dell'azienda. Corrisposte anche delle provvisionali da 150mila euro, per parte civile.

"Questo risultato, finalmente, fa giustizia su una vicenda che ha causato tanti morti. Ed e' un risultato raggiunto grazie al grande impegno di Guido Canova e Giacomo Simoni, che assieme alla Fiom e alla Cgil hanno costituito l'associazione Albea nel 2002 proprio per poter ottenere giustizia".

Cosi' la Fiom-Cgil di BOLOGNA, per iniziativa del suo segretario Alberto Monti, commenta la sentenza arrivata oggi in Tribunale a BOLOGNA sulle ex officine Casaralta, l'azienda che fabbricava carrozze ferroviarie e i cui lavoratori per tanti anni sono stati esposti all'amianto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento