menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sequestrata la ex caserma occupata, XM24: "Aspetteremo qui, loro sequestrano, noi liberiamo"

Così il collettivo Xm24, dopo il sequestro preventivo della caserma occupata il 15 novembre, conscio quindi dell'imminente sgombero

"Alla legalità miope e disumana per cui non esisterebbero 'ragioni genericamente sociali' all’occupazione, evocata in difesa di uno spazio urbano che è di tutte e tutti, lasciamo che a rispondere siano le migliaia di persone che in queste settimane hanno attraversato la nuova esperienza autogestita negli spazi in liberazione dell’ex caserma Sani. Loro sequestrano, Noi Liberiamo!"

Così sul sito internet il collettivo Xm24, dopo il sequestro preventivo della caserma occupata il 15 novembre, conscio quindi dell'imminente sgombero: "Dieci ettari di verde urbano non sono una risorsa da svendere per far cassa in cambio di poche compensazioni: dopo decenni, per la prima volta, Bologna si può rendere conto di cosa si nasconda dietro quelle mura, di cosa la stiano privando e derubando quando l’amministrazione dice che “in Bolognina gli spazi pubblici non ci sono” e i giudici parlano di “interessi asseritamente ritenuti prevalenti”.

"Aspetteremo qui - fanno sapere - costruendo la resistenza contro il Nulla che avanza da dentro le mura dell’ex-caserma. L’Altra Città non ha paura: le meravigliose energie esplose con l’apertura dei cancelli di un’area abbandonata stanno creando un futuro possibile e realmente aperto alla città, un presidio sociale, culturale politico ed ecologico che sta già accogliendo e raccogliendo il bisogno di aria e spazi per incontrarsi". 

E lanciano una serie di iniziative: "Spazi aperti e autogestiti per tutte! Venite a scoprire un parco urbano che vorrebbero chiuso. Anzi, sequestrato. . L’ex-caserma Sani non è “proprietà altrui”,  è DI TUTTE". 

– venerdi 13/12 e sabato 14/12 Hack’r’diye per la 5^ volta! (programma)
– sabato 14/12 dalle 10 il mercato di CampiAperti
– domenica 15/12 (un mese!), dalle 14.00 al tramonto, LaBurba (laboratorio di urbanistica) guida le esplorazioni spaziali alla scoperta dell’area dell’ex Caserma Sani.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zona rossa, i negozi che restano aperti

social

Sanremo: la scaletta della finale del Festival

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento