rotate-mobile
Domenica, 7 Agosto 2022
Cronaca

Cassero: ecco le toilette gender-less

Targhette dei bagni per tutte le persone. L'iniziativa non si limita a Bologna

Targhette dei bagni per tutte le persone, senza differenze di genere. Sono le toilette gender-less realizzate al Cassero Lgbti center di Bologna. "In realtà- racconta alla 'Dire' Emanuele Follenti, attivista e leader del gruppo che ha portato avanti questo progetto- i bagni comuni ci sono sempre stati. Tuttavia abbiamo visto che quando si fanno le serate si creano molto spesso due file distinte. Una per le femmine e una per i maschi, o almeno per ciò che comunemente si definisce maschio e femmina. Ci siamo chiesti se questi bagni fossero inclusivi per le persone trans o per le persone non binarie che durante le nostre serate non sono poche. Siamo arrivati alla conclusione che serviva un rinforzo che affermasse chiaramente che non c'era questa differenza, da qui le targhette in metallo".

L'iniziativa non si limita a Bologna: "L'idea- continua Emanuele- è nata durante uno scambio europeo in Olanda cui ho partecipato insieme ad altri quattro attivisti e attiviste concentrato su tematiche Lgbti. Ci è stato chiesto di elaborare un'idea per apportare un cambiamento significativo da venir applicato nella nostra vita associativa e abbiamo pensato i bagni no gender. La grafica che abbiamo scelto sarè adottata anche in altri paesi europei ed è stato lanciato l'hashtag #mytoieleto". (dire)

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cassero: ecco le toilette gender-less

BolognaToday è in caricamento