menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Treni, lavori Direttissima. Castaldini (FI): "Pedaggio A1 gratis ai cittadini"

I disagi sono "inevitabilmente aumentati, vista anche l'emergenza sanitaria in corso. A detta dei sindaci del territorio i pendolari sono allo stremo"

Pedaggio autostradale gratuito ai cittadini della Val di Setta, per i disagi causati dai lavori sulla linea ferroviaria Direttissima tra Bologna e Prato. E' la proposta di Valentina Castaldini, consigliera regionale e capogruppo di Forza Italia, nel chiedere alla Giunta Bonaccini di fare il punto e chiarire i tempi del cantiere in corso.

La linea ferroviaria è interrotta dai lavori di ammodernamento e potenziamento: verrà spezzettata idealmente in tre tronconi corrispondenti ad altrettante fasi di cantiere così come prevedono i lavori che dovrebbero cominciare il prossimo luglio con previsione fine tre anni e mezzo dopo. 

Lavori sulla linea ferroviaria Direttissima e lungo l'A1 Panoramica: scatta l'ira dei sindaci 

"Come concordato con le amministrazioni locali, dovevano concludersi in massimo tre anni e con cantierizzazione notturna. Invece sembra ne occorreranno almeno cinque" sottolinea Castaldini con i disagi "inevitabilmente aumentati, vista anche l'emergenza sanitaria in corso. A detta dei sindaci del territorio i pendolari sono allo stremo e in generale gli utenti che usufruiscono di queste infrastrutture, così come le attività economiche dell'area".

Secondo la consigliera FI, la situazione si sta complicando ancora di più a causa dei "concomitanti lavori di manutenzione sul tratto autostradale appenninico cosiddetto 'Panoramica' della A1, con frequenti e a volte anche improvvise chiusure". A questo si aggiunge il fatto che, "per i problemi collegati alla viabilità ordinaria, la strada provinciale 325 risulta ormai da anni interrotta da una frana". La capogruppo, quindi, chiede l’intervento dell’esecutivo regionale, per “mitigare gli effetti negativi dei cantieri”. Castaldini, infine, sollecita la Giunta “a verificare la possibilità di concedere ai cittadini della valle del Setta la gratuità del pedaggio autostradale nel tratto Rioveggio-Cinque Cerri”.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Bologna usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lo sapevi che .... anche Bologna aveva un porto?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento