rotate-mobile
Martedì, 9 Agosto 2022
Cronaca Castel d'Aiano

Castel D'Aiano: in casa coltivazione di canapa e un chilo di droga, tre in arresto

Tutto è iniziato da un normale controllo stradale dei Carabinieri. Sono state sequestrate un’ottantina di piante, 1 kg di sostanza e un migliaio di euro

I Carabinieri della Stazione di Castel d’Aiano hanno arrestato tre persone ai sensi per il reato di “produzione, traffico e detenzione illeciti di sostanze stupefacenti o psicotrope”.

Ieri notte, durante un servizio di controllo del territorio, i Carabinieri hanno fermato una Volkswagen UP. Alla guida c’era un 40enne bolognese con precedenti di polizia in materia di droga. All'interno del portafoglio è stata rinvenuta una confezione contenente hashish, così è scattato il ritiro della patente di guida, poi i militari hanno deciso di approfondire il controllo nell’abitazione del 40enne.

A casa dell’uomo risiedevano anche un 53enne italiano con precedenti di polizia e un cittadino bengalese 20enne incensurato.

L'esito della perquisizione

I militari hanno chiesto ausilio a due pattuglie per perquisire l’appartamento. L’operazione è terminata col ritrovamento di un laboratorio per la coltivazione della canapa indiana e la confezione del prodotto finale, pronto per la vendita al dettaglio. Sono state sequestrate un’ottantina di piante, quasi 1 kg di sostanza stupefacente tra hashish e marijuana, materiale per il confezionamento e un migliaio di euro in contanti.

I tre sono stati arrestati e trattenuti in camera di sicurezza. Questa mattina sono stati tradotti in Tribunale per l’udienza di convalida dell’arresto.

Droga in Montagnola, lo spaccio ripreso dalle telecamere | VIDEO

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Castel D'Aiano: in casa coltivazione di canapa e un chilo di droga, tre in arresto

BolognaToday è in caricamento