Cronaca

'Vendo carriola con motore', ma è una truffa: 56enne beffato per quasi 2mila euro

I Carabinieri di Vergato hanno racolto la denuncia dell'uomo, dopo che questi aveva attesi il mezzo agricolo per giorni dopo il bonifico

I Carabinieri della Stazione di Vergato hanno denunciato una 48enne italiana con precedenti di polizia e un 55enne indonesiano per truffa ai danni di un 56enne di Castel di Casio con cui avevano avviato una trattativa telematica per la vendita di una carriola motorizzata al prezzo di 1.950 euro.

La merce era stata pubblicizzata in un sito internet di un’azienda che gestisce le vendite e gli acquisti tra privati. A pagamento avvenuto, l’uomo è rimasto ad attendere la carriola per qualche giorno, poi quando ha capito di essere stato truffato si è rivolto ai Carabinieri per sporgere querela.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

'Vendo carriola con motore', ma è una truffa: 56enne beffato per quasi 2mila euro

BolognaToday è in caricamento