rotate-mobile
Cronaca Castel Guelfo di Bologna

Castel Guelfo: ordigno artigianale fa esplodere il bancomat

Il colpo alla filiale di Poggio Piccolo della Banca di Imola, in via San Carlo

E' stato un ordigno artigianale a provocare l'esplosione dello sportello bancomat della filiale di Poggio Piccolo della Banca di Imola, in via San Carlo a Castel Guelfo. 

Dell'indagini si occupano i Carabinieri della Compagnia di Imola, arrivati sul posto questa notte e che stanno analizzando tutti gli indizi, telecamere comprese, per risalite agli autori, i quali, se catturati, dovranno rispondere del reato di furto aggravato.

Bancomat sradicato sulla A14: nel casolare abbandonato i "resti" del colpo

Da una prima ricostruzione dei fatti, eseguita con l’ausilio dei della Sezione Investigazioni Scientifiche del Comando Provinciale di Bologna, intervenuti per i necessari rilievi sullo stato dei luoghi e delle cose, i malviventi si sarebbero impossessati del denaro contenuto nel dispositivo che è stato squarciato da un’esplosione provocata da un ordigno. Il bottino è in via di quantificazione. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Castel Guelfo: ordigno artigianale fa esplodere il bancomat

BolognaToday è in caricamento