Cronaca

Castel Guelfo Outlet: in quattro fanno razzia di vestiti e dolci, ma finiscono in galera

Tutti orientali i ladri finiti in manette: rubati abbigliamento e dolciumi, per un valore complessivo di 1.500 euro, il tutto con l'aiuto di apposite "borse schermate"

Nel tardo pomeriggio di ieri, i Carabinieri ddi Medicina, su segnalazione di personale preposto alla vigilanza privata che aveva notato quattro persone in atteggiamento sospetto, sono intervenuti presso il Centro Commerciale “Castel Guelfo the style outlet”, ed hanno tratto in arresto nella flagranza del reato di “furto aggravato in concorso” quattro individui.

Tutti orientali i ladri finiti in manette: H.J. 19enne originario della Cina, B.C. 25enne originario della Mongolia (con precedenti di polizia), T.U. 40enne originario della Mongolia, B.M. 34enne originario della Cina (con precedenti di polizia), tutti in Italia senza fissa dimora, poiché responsabili del furto di numerosi capi di abbigliamento dai negozi “Den”, “Lindi” e “Robe di Kappa”, nonché di alcuni dolci, per un valore complessivo di 1.500,00 euro, il tutto con l’aiuto di apposite “borse schermate”.

I quattro avevano tentato di allontanarsi a bordo di una Ford Focus, all’interno del quale sono stati rinvenuti altri capi di abbigliamento, presumibilmente rubati in altri negozi del Centro Commerciale. Gli arrestati dopo le formalità di rito sono stati trattenuti nelle camere di sicurezza delle Stazioni Carabinieri di Medicina, Budrio e San Lazzaro di Savena, in attesa del giudizio direttissimo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Castel Guelfo Outlet: in quattro fanno razzia di vestiti e dolci, ma finiscono in galera

BolognaToday è in caricamento