Castel Maggiore: 5 furti alla bocciofila in pochi giorni, nei guai 20enne

Si introduceva nottetempo nel bar della polisportiva

Aveva scambiato la cassa del bar per il suo bancomat, così un 20enne è finito nei guai. Ieri i Carabinieri hanno denunciato un cittadino romeno 20enne per furto aggravato.

I gestori di una polisportiva, in via Lirone a Castel Maggiore, avevano segnalato ai Carabinieri una serie di furti ripetuti, dal 10 al 18 febbraio, avvenuti di notte all'interno del bar della bocciofila, per un totale di un migliaio di euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le indagini dei Carabinieri hanno permesso di identificare il ragazzo che aveva messo a segno 5 furti notturni e che è stato denunciato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Come asciugare i vestiti quando fa freddo evitando quello strano odore di umido

  • Bollettino Covid, +1.413 casi in regione e 15 morti. Salgono i ricoveri

  • Coronavirus, il piano della Regione Emilia-Romagna: "Intanto isolare famiglie con positivi"

  • Bollettino Covid, boom contagi: +1.180 casi in regione, +348 a Bologna. Altri 10 morti

  • Crollo in via del Borgo: morto al Maggiore lo studente travolto dalle macerie

  • E' nata la figlia di Gianluca Vacchi: ecco come si chiama. Tenera foto sui social

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BolognaToday è in caricamento