menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bancomat sradicato sulla A14: nel casolare abbandonato i "resti" del colpo

Sono stati trovati un furgone e una colonnina bancomat

Sabato 7 dicembre, i Carabinieri della Stazione di Castel San Pietro Terme sono intervenuti in un casolare, in via Viara, dove sono stati trovati un furgone e una colonnina bancomat. Le verifiche hanno confermato che si tratta del "resti" del colpo della notte del 1 dicembre scorso sull’autostrada A14, all’altezza di Castel San Pietro Terme, nell'area di servizio Sillaro Est. Anche il furgone, utilizzato per trasportare e nascondere la refurtiva, è risultato rubato

La colonnina del bancomat era stata agganciata al veicolo, sradicata e caricata. Le telecamere di sorveglianza avevano ripreso quattro persone, con il volto travisato, arrivate a bordo del Ducato.

I Carabinieri della Stazione di Castel San Pietro Terme e del Nucleo Operativo Radiomobile della Compagnia di Imola, durante i controlli del territorio, ispezionano anche i casolari abbandonati che, per la loro posizione isolata, talvolta, sono utilizzati per attività illecite, come lo stoccaggio di refurtiva.

Castel San Pietro: nel casolare abbandonato 30mila euro di merce rubata 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento