rotate-mobile
Cronaca Castel San Pietro Terme

Castel San Pietro: rapina in gioielleria, proprietario imbavagliato e chiuso in bagno

I Carabinieri avevano intensificato la sorveglianza, dopo aver saputo che una persona sospetta aveva fatto visita a una gioielleria per rivolgere domande al titolare. Ieri fine della corsa per un 51enne

I Carabinieri di Castel San Pietro Terme hanno arrestato un 51enne del luogo per rapina a mano armata e sequestro di persona. Lo hanno fermato ieri pomeriggio durante un’attività avviata di recente, dopo che erano venuti a conoscenza che una persona sospetta aveva fatto visita a una gioielleria del luogo, senza rubare nulla, ma soltanto per rivolgere alcune domande al titolare.

Il comportamento anomalo del cliente aveva destato sospetti nei Carabinieri che avevano deciso di incrementare i servizi di controllo del territorio, con particolare attenzione agli esercizi pubblici. Alle 18:30 di ieri, transitando davanti al negozio, i militari hanno notato un uomo, somigliante alla persona segnalata, con una grossa borsa a tracolla ed il casco in mano, uscire frettolosamente dal locale. Temendo che lo stesso avesse fatto qualcosa di male, i militari lo hanno fermato per un controllo.

Il 51enne di Castel San Pietro Terme, tossicodipendente, con precedenti di polizia per reati contro il patrimonio, è stato trovato in possesso di 1.160 euro in contanti, dei gioielli per un valore di circa 15.000 euro, il registratore dell’impianto di videosorveglianza, alcune fascette da elettricista e due cutter. I Carabinieri, dopo aver bloccato il sospettato, sono entrati nella gioielleria e hanno trovato il titolare rinchiuso in bagno e con i polsi e le caviglie legati con delle fascette di plastica. Liberato dai militari, il gioielliere, lievemente ferito, ha denunciato l’accaduto dicendo di esser stato legato e rapinato dall’uomo che era appena uscito. Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, il 51enne è stato condotto nel carcere di Bologna.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Castel San Pietro: rapina in gioielleria, proprietario imbavagliato e chiuso in bagno

BolognaToday è in caricamento