rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca Reno / Via Caduti di Casteldebole

Casteldebole, esploso bancomat alle poste ma non si apre la cassaforte

Il tentato furto ieri sera dopo le 23. Indagini dei carabinieri in corso

Esploso un altro bancomat delle Poste: dopo quello di Crespellano, ieri sera dopo le 23 stessa cosa è successa all'ufficio postale di via Caduti di Casteldebole. A differenza del primo caso, però, qui i malviventi (o il malvivente) non sono riusciti ad aprire la cassaforte.

Subito dopo la deflagrazione, provocata con il metodo della marmotta, ovvero inserendo esplosivi artigianali negli sportelli bancomat, gli autori del furto sono fuggiti senza lasciare traccia. Sul posto sono intervenuti i carabinieri che hanno avviato le indagini. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Casteldebole, esploso bancomat alle poste ma non si apre la cassaforte

BolognaToday è in caricamento