'Mano lunga' alla Coop di Castel Maggiore, tre nei guai

Una delle autrici del furto era già stata arrestata per fatti analoghi in febbraio

Sabato pomeriggio, i Carabinieri della Stazione di Castel Maggiore hanno arrestato tre donne di 39, 41 e 45 anni, tutte disoccupate e con precedenti di polizia, per furto aggravato in concorso di generi alimentari, ai danni della “Coop Alleanza 3.0”, situata nel centro commerciale “Le Piazze”, in via Pio La Torre.

La più grande del gruppo, composto da cittadine rumene, era stata arrestata a febbraio per un fatto analogo. La refurtiva, del valore di 250 euro, è stata recuperata dai Carabinieri, intervenuti sul posto su richiesta della Centrale Operativa del 112 che era stata allertata da una telefonata del direttore responsabile del supermercato.

Su disposizione della Procura della Repubblica di Bologna, nei confronti delle tre donne sono scattati gli arresti domiciliari, in attesa del rito direttissimo previsto per la giornata odierna.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Harry e Megan a Bologna dopo l’addio alla Regina: l’ironia sui social

  • Meteo, previsioni per il fine settimana: tornano pioggia e neve

  • Cade dalle scale mentre scende dalla Torre Asinelli: soccorsi sul posto

  • Incidente a San Lazzaro: 20enne investito sulle strisce

  • Sardine, il 19 gennaio 6 ore di musica e riflessioni: ecco chi salirà sul palco di Piazza VIII agosto

  • Vuole offrire da bere agli 'amici': invece di ringraziarlo lo aggrediscono e lo rapinano

Torna su
BolognaToday è in caricamento