Castenaso: taniche sospette in auto, denunciati in due

Fermati durante i servizi di controllo covid

Foto archivio

I Carabinieri della Compagnia di San Lazzaro di Savena hanno denunciato due cittadini moldavi di 22 e 24 anni per ricettazione e porto di armi e oggetti atti a offendere.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I due giovani sono stati controllati ieri sera a Castenaso dai Carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile di San Lazzaro di Savena, durante i servizi di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, mentre si trovavano a bordo di una Peugeot 206 intestata a una connazionale. Sottoposti a un’ispezione veicolare, sono stati trovati in possesso di quattro taniche riempite di gasolio, per un totale di 100 litri e diversi strumenti da taglio che detenevano senza alcun giustificato motivo. Quanto rinvenuto è stato sequestrato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, tre ragazzi positivi nei licei di Bologna: controlli su 90 tra studenti e professori

  • Liceo Galvani, lutto al rientro a scuola: è morto il prof Stefano Tampellini

  • Soccorsi all'alba in via Emilia Levante: nulla da fare per un ragazzo di 20 anni

  • Lo storico bassista di Vasco Rossi, Claudio Golinelli detto "il Gallo" ha subito un trapianto al fegato

  • Coronavirus nel bolognese, un caso a Longara di Calderara di Reno: "34 ragazzi in isolamento"

  • Scuola, altri due casi di Covid al Fermi e alle Guido Reni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BolognaToday è in caricamento