rotate-mobile
Lunedì, 3 Ottobre 2022
Cronaca Castenaso

Inseguimento a Castenaso: lanciano estintore e gasolio sull'auto dei Carabinieri

Il mezzo non si è fermato all'alt e ha continuato la sua corsa, fino alla tangenziale

Sono fuggiti nei campi dopo un lungo inseguimento, iniziato a Villanova di Castenaso. Questa notte, i Carabinieri del radiomobile di San Lazzaro hanno intercettato e intimato l'alt a una Fiat Marea Station Wagon che però ha continuato la corsa. Attivate anche le sirene, i militari hanno tallonato il mezzo, ma il passeggero, allo scopo di rallentarla, ha vuotato sul lunotto dell'auto di pattuglia l'intero contenuto di un estitore, per poi addirittura lanciarlo contro i militari. 

Raggiunta nuovamente la Fiat Marea, alla rotonda di via Mattei, questa volta dal finestrino è stato lanciato del gasolio e infine la tanica, ma l'inseguimento è continuato fino alla tangenziale in direzione Casalecchio, quando i fuggitivi hanno abbandonato l'auto alla prima piazzola di sosta e sono spariti nei campi circostanti. Il veicolo era stato rubato a Lugo di Ravenna: il proprietario, contattato per le verifiche, ieri sera lo aveva parcheggiato sotto casa. 

20181130 Bologna - Inseguimento NORM CC S Lazzaro di Savena 2-2-2

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inseguimento a Castenaso: lanciano estintore e gasolio sull'auto dei Carabinieri

BolognaToday è in caricamento