Furti in azienda e nei supermercati, raffica di denunce

Nei guai persone. Gli episodi tra Castenaso e Ozzano. Tra i casi anche una Mobike, trasportata in auto

E' di dieci denunce il bilancio dell'attività dei Carabinieri di San Lazzaro al contrasto dei furti e dei taccheggi nei supermercati e nelle aziende della zona. A Castenaso sono state denunciate sette persone. Tra queste, cinque sono finite nei guai per aver tentato di allontanarsi dalla Extra Coop del centro commerciale Centro Nova senza pagare dei prodotti di varia natura, nel complesso del valore di circa 500 euro. Tra i denunciati tutti tra i 17 e i 60 anni, cittadini italiani e stranieri, ci sono anche un 34enne un 18enne. Controllati a bordo di un veicolo in transito sulla strada, i due sono stati trovati in possesso di una Mobike. in un altro caso, a Ozzano Emilia, è stata denunciata una persona, M.D., bolognese 52enne, per aver tentato di allontanarsi dall’azienda “Borbonese S.p.A.” con una borsa sottratta a un’altra donna.

Potrebbe interessarti

  • La mappa degli outlet a Bologna: dove fare ottimi affari

  • Ogni quanto vanno lavate le lenzuola?

  • Accadde oggi: il 24 giugno crollò la Rupe di Sasso

I più letti della settimana

  • Possibili temporali in arrivo, diramato bollettino di allerta dalla protezione civile

  • Maltempo, grandine in provincia: strade chiuse, auto distrutte e finestre in frantumi

  • Incendio in via Casoni: fiamme nella ex fabbrica officine Casaralta

  • Aeroporto, volo Bologna-Kos, passeggeri: "A terra da 12 ore come ostaggi virtuali"

  • Maltempo e grandine: "crivellate" le finestre di via Natali e via Weber

  • Accadde oggi: il 24 giugno crollò la Rupe di Sasso

Torna su
BolognaToday è in caricamento