Incendio doloso a Castenaso: camion dati alle fiamme, due nei guai

I Carabinieri hanno rintracciato due italiani, un 58enne e un 54enne

I Carabinieri della Stazione di Castenaso hanno rintracciato e denunciato due italiani, un 58enne e un 54enne, per danneggiamento seguito da incendio.

La notte del 21 giugno scorso i militari erano intervenuti nella sede di una cooperativa specializzata nel settore dei servizi d’igiene ambientale dell’Emilia-Romagna, dove erano stati incendiati e distrutti due autocarri dell’azienda.

Il rogo era stato spento dai Vigili del Fuoco che avevano accertato la natura dolosa del fatto. Es' così partita l'idagine e i due autocarri sono  stati sottoposti a sequestro da parte dei Carabinieri.

Per vendetta e gelosia dà fuoco a un casolare: arrestato

L’attività info-investigativa dei militari, coordinati dalla Procura della Repubblica di Bologna, ha consentito di risalire all’identità dei due, entrambi dipendenti della cooperativa, uno incensurato e l’atro con precedenti di polizia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm, le misure in arrivo e le regioni a rischio maggiore (Emilia Romagna tra queste)

  • Nuovo Dpcm: colori regioni e nuovi criteri, Emilia Romagna a rischio zona rossa?

  • Red Ronnie contro la serie su San Patrignano: "Solo aspetti negativi, ma molti sono ancora vivi grazie a Muccioli"

  • Schivata la zona rossa, l'Emilia Romagna resta arancione

  • Dpcm e zona arancione, fioccano multe per violazione del coprifuoco e uscita dai comuni di residenza

  • Bocciata alla maturità in Dad: Tar le dà ragione, esame da rifare

Torna su
BolognaToday è in caricamento