menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Castiglione dei Pepoli, cellulare rubato a scuola: denunciato un 27enne

Gli inquirenti hanno scoperto che il telefonino era stato successivamente utilizzato attraverso una SIM CARD intestata a un 38enne, da qui sono riusciti poi a risalire al denunciato

I Carabinieri della Stazione di Castiglione dei Pepoli hanno denunciato un 27enne marocchino, domiciliato a Prato, per ricettazione.

E' successo dopo che qualche tempo fa una studentessa italiana di 15 anni si è recata dai Carabinieri per denunciare il furto del suo smartphone, avvenuto mentre si trovava a lezione, all’interno di una scuola media del luogo. Gli inquirenti hanno scoperto che il telefonino era stato successivamente utilizzato attraverso una SIM CARD intestata a un 38enne marocchino, residente a Castelfranco Emilia, di fatto senza fissa dimora e irreperibile.

Ulteriori accertamenti investigativi hanno permesso di risalire al 27enne di Prato, conoscente dell’altro marocchino e come quest’ultimo, gravato da numerosi precedenti di polizia. Invitato in caserma per spiegare i fatti, il 27enne ha consegnato lo smartphone, non riuscendo, tuttavia, a giustificarne la provenienza.

La refurtiva, del valore di 500 euro, sarà restituita alla vittima.  

 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Casalecchio: aperto il nuovo ristorante McDonald’s 

Salute

Più sedentari causa smartworking e Dad. La personal trainer "L'esercizio fisico è un 'farmaco', può previene malattie croniche"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento