Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca Castiglione dei Pepoli

Appennino, villa nel mirino dei ladri: Carabiniere aggredito dai tre cani

Tre denunciati per tentato furto aggravato: un 28enne e due 18enni

Tre italiani sono stati denunciati dai Carabinieri per tentato furto aggravato. Una cittadina li aveva visti aggirarsi con fare sospetto nei pressi di una villa di Camugnano, così i miliari hanno accertato che i tre erano riusciti a introdursi nell’abitazione di una 34enne bolognese, forzando la porta d’ingresso e uscendo subito dopo a mani vuote.

I Carabinieri della Stazione di Castiglione dei Pepoli, in collaborazione con i colleghi dell’Arma di Vado, sono riusciti a rintracciali nelle vicinanze mentre si stavano allontanando. Durante l’identificazione dei tre giovani, un 28enne e due 18enni, ragazzo e ragazza, un militare è stato aggredito e morso a una gamba da tre cani appartenenti a uno dei tre indagati. La ragazza è incensurata, mentre i due ragazzi sono gravati da numerosi precedenti di polizia per vari reati. Soccorso dai sanitari del 118, il Carabiniere è stato medicato e dimesso con una prognosi di sei giorni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Appennino, villa nel mirino dei ladri: Carabiniere aggredito dai tre cani

BolognaToday è in caricamento