Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca

Cecile Kyenge a Bologna: " Gli stranieri contribuiscono all'economia italiana con l'11% Pil"

"Da un punto di vista parlamentare a breve, sicuramente, riprenderemo il percorso dopo avere analizzato tutte le leggi nella prima Commissione"

Il fenomeno migratorio "è una risorsa: siamo di fronte a 2,3 milioni di lavoratori di origine straniera che versano alle casse dello Stato circa 7 miliardi di euro". Lo ha detto il ministro per l'Integrazione, Cecile Kyenge, a Bologna per un convegno della Cisl regionale. Considerando "che contribuiscono all'economia italiana con l'11% del Pil", ha proseguito Kyenge, l'immigrazione "è una risorsa sia per il mondo del lavoro, sia per la parte culturale". In questo momento il percorso sulla cittadinanza sta andando avanti".

Lo ha detto il ministro per l'Integrazione, Cecile Kyenge, a Bologna per un convegno della Cisl regionale, replicando a chi le chiedeva un commento sul dibattito relativo allo 'Ius soli'.

"Da un punto di vista parlamentare - ha aggiunto - a breve, sicuramente, riprenderemo il percorso dopo avere analizzato tutte le leggi nella prima Commissione. La discussione è stata fatta - ha chiosato Kyenge -: credo che il percorso stia andando avanti ma anche culturalmente sta cambiando l'Italia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cecile Kyenge a Bologna: " Gli stranieri contribuiscono all'economia italiana con l'11% Pil"

BolognaToday è in caricamento